23 mag 2007

Parla Con Lei

Quando ho visto questo film, che oltretutto figura tra i miei preferiti, questa scena mi ha colpito molto. La posto qui. Mi piace condividere con chi mi legge. Fatemi sapere che ne pensate;)

20 mag 2007

LA MIA TERRA: Un long dimanche de fiançailles

Oggi ho passato una giornata stupenda sui Nebrodi. Era tanto che volevo andarci,finalmente ne ho avuto l'occasione. Dopo tanto tempo mi sono fermata nuovamente a osservare la mia terra con gli occhi da turista...e l'ho amata!Ho scoperto nel profondo, dentro di me, quanto io sia legata alla mia Sicilia. Terra di forti contraddizioni... come tutte le cose belle d'altronde. Vi regalo qualche mio scatto e la poesia in dialetto di Peppino Impastato "CIuri di campu". Bacio le mani ;)







Ciuri di campo chi nasci
biati l'occhio di cu lu pasci
ciuri di campo chi crisci
e la lapuzzainchi li vischi
ciuri di campo che mori
chianci la terra chianci lu cori

Ciuri chi nasci
ciuri chi crisci
ciuri chi mori
chianci la terra chianci lu cori

Come ciuri di campu nascisti
e la terra ti fici di matri
come ciuri di campo criscisti
e la lotta ti fici li patri
come ciuri di campo muristi
na sira i maju chi stiddi tristi


Ringrazio Marcello per aver organizzato la giornata . Davide per avermi fatto da autista nonchè anche il compagno di "scemenze a raffica" sulla strada del ritorno. Il "mite " Giuseppe per l'ausilio ai fornelli . Agata , Daria , Elio e Licia per la gentile compagnia e i tentativi ma l riusciti nel fare i "Bulgari" .

Ci vorrebbero più giornate così. Grazie.

19 mag 2007

C'è tempo!


Oggi mi sono seduta davanti al pc a caccia dell'ispirazione giusta per scrivere un nuovo post...ma non l'ho trovata. Poi pensando alle canzoni che contano mi è venuto in mente Ivano Fossati. Strano non averlo citato...così dedico un post intero a questa canzone..! Ha un testo che sento interamente mio...mi è capitato di passare pomeriggi interi ad ascoltarla a ripetizione. Ve la dono. Bacio.





Dicono che c'e' un tempo per seminare
e uno che hai voglia ad aspettare


Un tempo sognato che viene di notte
e un altro di giorno teso come un lino a sventolare.


C'e' un tempo negato e uno segreto
Un tempo distante che e' roba degli altri


Un momento che era meglio partire
e quella volta che noi due era meglio parlarci.


C'e' un tempo perfetto per fare silenzio
guardare il passaggio del sole d'estate
e saper raccontare ai nostri bambini
quando e' l'ora muta delle fate.


C'e' un giorno che ci siamo perduti
come smarrire un anello in un prato
e c'era tutto un programma futuro che non abbiamo avverato.


E' tempo che sfugge, niente paura
che prima o poi ci riprende
Perche' c'e' tempo, c'e' tempo, c'e' tempo, c'e' tempo
per questo mare infinito di gente.


Dio, e' proprio tanto che piove
e da un anno non torno
Da mezz'ora sono qui arruffato dentro una sala d'aspetto
di un tram che non viene.


Non essere gelosa di me, della mia vita
Non essere gelosa di me
Non essere mai gelosa di me.


C'e' un tempo d'aspetto, come dicevo,
qualcosa di buono che verra'
Un attimo fotografato, dipinto, segnato
E quello dopo perduto via senza nemmeno voler sapere
come sarebbe stata la sua fotografia.


C'e' un tempo bellissimo, tutto sudato
una stagione ribelle
L'istante in cui scocca l'unica freccia
che arriva alla volta celeste e trafigge le stelle
E' un giorno che tutta la gente si tende la mano
E' il medesimo istante per tutti
che sara' benedetto, io credo, da molto lontano.


E' il tempo che e', finalmente...
o quando ci si capisce
Un tempo in cui mi vedrai accanto a te nuovamente
mano alla mano
Che buffi saremo se non ci avranno nemmeno avvisato.


Dicono che c'e' un tempo per seminare
e uno piu' lungo per aspettare


Io dico che c'era un tempo sognato
che bisognava sognare.
Adesso ditemi, tra tutti i tempi qui descritti, quale sentite più vostro. E , se siamo in grado, aggiungiamone altri.

13 mag 2007

LE 10 Canzoni

Oggi , facendo il mio solito giro dei link amici, ho scoperto che Faith, membra del club delle "pugnaci sognatrici" ,mi ha coinvolto in una catena. Devo dire che , al contrario di molti di voi, a me le catene piacciono e mi piace essere tirata in ballo. Ma questa è davvero complicata . Difficile scegliere le canzoni importanti della propria vita...diventa complicato...soprattutto perchè in queste cose vado molto a momenti..non saprei sceglierne solo dieci. E poi so gia che sarebbe suscettibile di modifiche continue.In ogni caso giammai mi tirerei indietro.

Quindi ci provo comunque.



Ecco qui quello che ho partorito:

  • 1- Blunotte - Carmen Consoli (la cito anche io come Faith e so che qualcuno se la ricorderà cantata da me) e cmq Carmen potrei citarla in todo.
  • 2- Color Blind- Counting Crows ( Soprattutto verso Venezia)
  • 3- E...-Vasco Rossi (Fizz &Fizz Cl2004 )
  • 4- The Scientist- Coldplay (.....)
  • 5- ZEta Reticoli - Meganoidi (La fine delle nostre serate rock )
  • 6- Un Raggio Di sole - Jovanotti (E' scritta per me)
  • 7- Tonight Tonight- Smashing Pumpkins (E' il mio sound)
  • 8- By the River- Brian Eno (Dalla finestra..e poi il fuoco)
  • 9- Mimosa- Niccolò Fabi (L'ho sentita mia...tantissimo)
  • 10- HIgh And Dry - Radiohead (La adoro)



Passo la catena a GIO , MAT, BAOL,DAVIDE, GIULIA, DYOTANA. SE vi va. Besosssss

11 mag 2007

YAYA :::stanca morta...cottissima!

Cari amici .
da qualche giorno sono impegnata in una nuova avventura delle mie....ho deciso di sospendere la mia nullafacenza da zero reddito della studentessa laureanda fuoricorso..e ho deciso di lavorare..GDO. Al momento mi ritrovo a fare la promoter per la 3 e a girare la sicilia centrale vendendo Nokia 6288. Esco la mattina alle sette e un quarto e se va bene rientro alle otto e mezza. Metteteci anche che ho la piscina e il teatro..e fatevi i conti voi...non ho letteralmente più il tempo nemmeno di andare in bagno. Per questo forse scriverò con meno frequenza. In ogni caso cercherò di seguirvi tutti. Fatemi gli "in bocca al lupo"- Si aprono le scommesse su quanto resisto: mi licenzio prima io o mi fanno fuori prima loro?????Puntate , puntate. ;)
Un bacioneeeeee a tutti .Vi aggiorno.

03 mag 2007

Per MANU...a pallllaaaaaa! ;)

Rileggendo alcuni dei milioni di "Sms pecorella" che ci siamo inviate durante le nostre notti insonni ho trovato spunti per scrivere almeno :
-3 libri,
-1 saggio ,
-1 commedia,
-1 tragedia
-1 soggetto per una serie TV
- 2 o 3 anni di post su questo Blog.

Ma siccome non voglio dividere i meriti con te , ho deciso di scrivere solo questo misero post...quindi non montarti la testa cara;)
Ti conosco dalla mattina in cui varcai la porta della 5c, prima uscita mondana della mia nuova vita catanese. Quel giorno avevi i capelli lisci fatti con la piastra e parlavi di Nino (sempre)...eri seduta nel banco davanti, accanto a Claudia. Non fu colpo di fulmine...eravamo diverse...o semplicemente avevamo troppi problemi per accorgerci degli altri...problemi più o meno adolescenziali ....ma non sempre. Io ero antipatica, asociale e ce l'avevo col mondo e con i miei genitori che mi avevano estirpato a 18 anni dalla mia Salerno e tu ..beh tu...minchia ma tu che cavolo di problemi avevi? ;)
Fatto sta che nemmeno il fatto di essere poi colleghe all'università è riuscito ad unirci...si parlavamo...scherzavamo...ma c'era come un sottile distacco tra me e te...una simpatia non del tutto manifesta.
Poi venne l'Erasmus, la Polonia , il tuo ritorno....ricordo che fu allora il nostro colpo di fulmine..eravamo al lungomare su una panchina (settembre, mi pare)...io tu e le foto del tuo viaggio. Il tuo entusiasmo negli occhi, la mia curiosità nel voler sapere tutto, le prime confidenze...mai fatte a nessuno. Eravamo finalmente sulla stessa lunghezza d'onda..quel giorno ci eravamo guardate davvero . E da allora...beh..quante cose sono passate...viaggi più o meno leciti...fidanzati...storie ...anche qualche sana incomprensione... episodi divertenti...altri tragici...ricordo ancora la valigia persa all'aeroporto ed io con i tuoi jeans...e come non parlare poi del nostro fantastico "ferraluglio" . E del Pablo che dovevi portare a me ed invece....!

Siamo due pazze scatenate...ti ho sempre detto che dovremmo riportare da qualche parte i nostri "filosofeggianti" pensieri notturni. Sono tanti e diversi e variano tanto quanto le nostre sfaccettature e i nostri umori...!Eppure siamo sempre in sintonia...ed io ti adoro. Anche quando mi devi raccogliere col cucchiaino dal pavimento. Non te lo dico quasi mai, tu lo sai, sono poco incline alle smancerie..eppure, l'altro giorno ,parlando con Andrea e ripercorrendo la "nostra amicizia" mi sono resa conto di quanto io sia fortunata...e di quanto lo sia anche tu, amica ;)
Galeotto fu l'Erasmus e la Polonia . Viva la Carota con la Polpetta, magari con meno sarda ogni tanto;)

P.S: E poi ti sei subito trovata con Maggie. Che dire...STANDING OVATION! CLAP CLAP CLAP

P.P.S: La palletta è ancora in freezer congelata, amica....don't worry;)

**Ringrazio Rain perchè dopo aver letto il suo post su Faith mi ha ispirato a pensare un pò a me e a chi mi sta intorno e a trovare la voglia di scrivere oggi.