03 dic 2006

RIFLESSIONE DA BICCHIERE MEZZO VUOTO


"A volte penso che questo sia il nostro vero errore: credere di avere tutto il tempo che vogliamo. Che il tempo in realta' non esista...".

2 gocce di rugiada per Pideye:

Anonimo ha detto...

Personalmente sono già nella fase in cui ci si rende conto che il tempo invece passa...e passa pure troppo in fretta!

Non mi spaventa la morte, ma la vecchiaia si.

Chiunque abbia dato vita a questo "gioco" o ha fatto male i calcoli o non ci vuole troppo bene.

Ci sarebbe la terza opzione, ma per un non credente come me ... non attacca!

Anonimo ha detto...

Il tempo, mamma mia, il tempo...quante analisi rivolte a questa dimenzione tutta da scoprire...
Certo è che i viaggi attraverso esso sono possibili, ed altresì certo che quelli nel passato sono tra i più dolorosi.
Perdiamo ogni singola volta che siamo convinti di poterlo domare, in realtà e lui che doma noi e sempre così sarà...
Assecondarlo, armonizzarsi con esso...
Salvo