30 gen 2008

And the winner is...Pideye !!!!!

CLAP CLAP CLAP CLAP CLAP CLAP CLAP.









Pideye
sale sul palco e stringe i suoi premi.

E' emozionata , non si aspettava la sua nomination.

Ed invece ce l'ha fatta. Pideye ha vinto.

Pideye è stata nominata da Pideye, Pideye, Pideye & Pideye .

Perchè Pideye pensa che il suo blog la faccia proprio pensare. L'altra Pideye è convinta che Pideye sia troppo divertente. A Pideye il suo blog piace tanto. E Pideye , infine, adora le immagini che Pideye sceglie per i suoi post.


Ecco i commenti a caldo dei giurati:

Pideye versione intelletto :"Voto Pideye perchè ha un modo di scrivere fresco e spontaneo. Scrive sempre mettendo lei nei suoi post. E mi piacciono le sue riflessioni sulla vita e sulle cose che le accadono. Fa molto riflettere"

CLAP CLAP CLAP

Pideye versione romantica " Ultimamente è ancora più piacevole leggerla e sapere che è più serena. Sono lontane le dissertazioni ciniche sull'amore e sull'esistenza. E poi un premio anche alla nuova grafica, anche se non è tutta farina del suo sacco.Si, si, senza dubbio il premio va a lei"

CLAP CLAP CLAP

Pideye versione libidine non è molto contenta ma ha comunque votato:
"Seguo Pideye perchè la conosco da una vita. L'ho votata in nome di questa amicizia ma preferisco di gran lunga altri tipi di blog. Nei suoi racconti manca la sua spiccata femminilità, il suo inequivocabile sex appeal. Vorrei riuscisse a tirarlo fuori in qualche suo post, invece di giocare a fare l'eterna ragazzina. Ma la voto perchè è una cara amica, ed ha un grosso potenziale"

CLAP CLAP CLAP

Pideye versione ansia " Io ho votato sotto costrizione...ma...siamo sicuri che questo post nn verrò considerato un atto di megalomania di Pideye? Ho fatto bene..io..io...beh...non è colpa mia"

CLAP CLAP CLAP

Pideye scende dal palco. E ringrazia chi l'ha votata. ;)

ISPIRATO AL MITICO TELeFILM "MA CHE TI PASSA PER LA TESTA" ;)

24 gen 2008

Un pensiero per l'amica Giulia.

Oggi ho visto questa immagine e ho pensato a te.
Ormai è un pò che manchi e si sente che non ci sei. Mancano i tuoi post , ma soprattutto i tuoi contropost. La profondità e la dolcezza con la quale riflettevi sulla vita in genere e sulla tua. Inutile dire che un giorno mi piacerebbe cliccare nuovamente sul tuo blog e ritrovarti a scrivere.
Ed è strano, perchè non ci conosciamo di persona ma sai quanto mi sono riconosciuta nelle cose che ci siamo scritte. E vorrei saperti sorridente. Un bacio grande.
Pideye

Dedico questo post a te e a chi è ancora tra i link ma ormai non scrive più .
Lasciate inevitabilmente un piccolo vuoto.
E la dedico anche a chi, dopo un bel pò di silenzio, ritorna a contattarmi. Grazie FRA-ORSO.

19 gen 2008

ODE AL DIARIO

Perchè talvolta mi piacerebbe tornare a scrivere per me stessa.
Perchè vorrei ritornare a provare il piacere per la scrittura.
Perchè era carino quando mi imbrattavo le dita di inchiostro e il quaderno aveva gli orecchioni.
Perchè la Smemo era bella quando si gonfiava di disegni e scritte.
Perchè ogni cosa era un dramma a quell'età...e forse anche adesso...ma prima trovava sempre spazio sulla pagina del mio diario.
Perchè lo nascondevi in cartella e lo portavi a scuola anche quando sapevi che non saresti entrata.
Perchè quello che sceglievo non finiva mai a Giugno ma mi dava pagine fino a Dicembre , e c'erano anche i sabati e le domeniche ed i festivi...altrimenti come si faceva.
Perchè c'erano i numeri dei compagni alla fine.
Perchè era bello farsi scrivere le dediche.
Perchè lo nascondevi ed i maschi volevano sempre leggerlo, ma farlo leggere un pò era come farsi sputtanare.
Per tutto questo....amato diario di scuola.

15 gen 2008

Piccole attrici crescono. Ed io?


Sarò Suzon di "8 donne e un mistero"
Questa è la mia prima parte importante .
Sarò sul palco dall'inizio alla fine .
Io aprirò il 1' atto
Io condurrò i giochi.
Mi improvviserò detective per scoprire chi ha ucciso mio padre, chi delle presenti.
Verrò accusata io stessa di omicidio.
Avrò dei segreti da nascondere.
Sarò combattuta tra l'essere donna e ragazzina.
Sarò drammatica a volte, a tratti infantile.

Ed io, Pideye, ho paura di stare sul palco.
Di non essere brava come tutti si aspettano.

Le prove che faccio ogni giorno sembrano esami.
Talvolta mi sento la parodia di un'attrice.

Entrare nel personaggio mi riesce solo nel silenzio della mia camera. E manca pochissimo.
Povera Suzon. Povera Pideye.

14 gen 2008

Cervellotica . Troppo cervellotica.

Spesso la sera non riesco a prendere sonno perchè la mia mente è troppo impegnata a fare congetture strane.

Mi chiedo perchè.

Non vuole proprio saperne di scollegarsi .
(Sarà colpa della cipollata che ho mangiato ieri?)

Occhi spalancati, mi sforzo di chiuderli ma la mia mente è li, al buio, lucida come non mai.
E mi parla.

Ieri mi ha suggerito che è un'ingiustizia avere tante multisale enormi in città ed essere costretta a vedere "L'età Barbarica" in una saletta così piccola da sembrare un charter.
Mancavano solo le hostess che mi mostravano le mascherine dell'ossigeno e poi era uguale.

Mi ha suggerito che è un'ingiustizia aver letto che era una commedia ed invece poi esci che sei angosciata ed anche un pò incazzata con la moglie del protagonista. Non era una commedia...era drammatico...chicchè se ne dica.

Mi ha suggerito che forse dovrebbero fare degli orologi particolari che misurino il tempo in modo personalizzato. Veloce per chi soffre e vuol andare oltre e lento, lentissimo, per chi invece sta bene e di andare oltre non gli va.

Ma poi mi ha anche suggerito che esiste il lato B. (maledetto e benedetto sto lato B).

Che ogni cosa non è mai come sembra...che c'è sempre qualcosa da salvare e anche qualcosa da scartare.


Poi finalmente la mia mente si è scollegata.ZzzzzZZZ.

13 gen 2008

Il cielo sopra Lubiana

Io e Rik dopo il relax delle terme di Dobrna.
La foto forse non dice molto artisticamente ma fissa un momento bellissimo della mia piccola vacanza in Slovenia.
C'è molto più di un regalo di Natale nella foto ;)

09 gen 2008

La ricetta perfetta


Sembra un titolo di un film...uno di quelli che fa il verso a "La tempesta perfetta",
quel film che vede il caro vecchio Mr Martini -George Clooney alle prese con la tempesta più incredibile concepita dal cinema d'oltreoceano.

Ma questo non è il titolo di un film.
Non è la rivisitazione in chiave apocalittica del film Ratatouille...è solo il titolo del mio post.


E chi ha parlato di cucina? Perdindirindina...io parlo di ben altra ricetta.
Le ricette di cucina ormai si trovano ovunque, anche quelle difficili .
Qui non siamo al cospetto della ricetta per un esotico e succulento pasto.
Questo è l'incredibile tentativo di Pideye di trovare la ricetta per una vita perfetta.


Insomma...che cosa ci vuole?


Quale sono gli ingredienti giusti per farla cuocere per bene, a fuoco vivo e lento, senza fare troppi macelli sui fornelli?


Come prepararla senza che ci vada di traverso e che sembri troppo salata , troppo insipida ed insapore o addirittura immangiabile?


Secondo voi quali sono gli ingredienti? Quali le percentuali?


Esiste una sola ricetta? Ce ne sono diverse? E che tipo di procedimento ci vuole?


E se la vita fosse davvero una ricetta? Cosa sarebbe?

Una frittata? Un dolce? Un piatto di pasta? Una pizza? Una tavola imbandita di tutto punto? Una barretta energetica?


La mia ricetta ideale somiglierebbe ad un millefoglie con crema al limone. E la vostra?

08 gen 2008

Home sweet home.


Last call to Catania alle ore 9:50 .

Il solito ritardo patologico minimo garantito della Windjet. (Ma ci sarà un accordo sindacale sui ritardi? )

Sono rientrata. La mia stanza brilla...i miei oggetti mi attendevano da giorni.

E mi rendo conto che le feste me le hanno rubate. Che le vacanze sono finite troppo presto.

Ieri mi sono resa conto e gli ho detto "Ci stanno rubando il tempo"

Si, senza che ce ne rendessimo conto ce l'hanno sottratto facendoci vivere giornate di dieci ore solamente...dodici al massimo.
Questo è un complotto bello e buono.
E troverò i responsabili...dicono siano uomini " dal colletto biondo". Non so.

So solo che mi manchi. Mi manco . Ci manco.


Vado ad ordinare un pò i pensieri e la valigia
Uff,odio il rientro.
Odio quella strana sensazione di sentirsi in un posto che non senti più tuo, che vorresti non avere o contraccambiare con altro.

poi mi ci riabituo.
E nel contempo???


07 gen 2008

E il nano calvo vinse le elezioni !

Davidormi ha avuto la meglio nel derby siciliano. Il rompicapo quindi si conclude con la sua vittoria schiacciante su Moticanus.
Complimenti. Il nano calvo colpisce ancora.

Ora, mio caro Davidormi, devi solo inviarmi tramite email le nuove dieci parole del rompicapo. Le sceglierai tu.

Io sono ancora fuori Catania. Domani rientro e tornerò a scrivere a pieno regime.

Come sono andate le vostre feste? Io ho avuto la febbre a 40 ma non mi sono fermata un attimo. Sono stata a Venezia e poi in Slovenia.
Ma c'è tempo per narrarvi tutto....
A presto.