11 mar 2007

--AND THE WINNERS IS...(fine 3' manche ...inizio della 4')

Finalmente ho deciso di chiudere anche questa manche del rompicapo letterario. Ringrazio i partecipanti , continuate a seguire e cimentarvi nel gioco. Grazie a EL-NINO , FAITH , FRA e FRANCESCO per le loro storie. Mando un saluto a GILBO e a MESTESSO invitandoli a scrivere di nuovo, mi mancano i loro racconti. Per non parlare di GIO e di SALVOFX. Ma basta con i ringraziamenti è ora di proclamare il vincitore della terza manche :

"..and the winner issss....FRANCESCO"

Ecco qui la sua storia:


Furono soltanto due i SECONDI di esitazione che lo pervasero all'uscita dall'ALBERGO e la FORTUNA gli volse le spalle. La BORSA color CIOCCOLATA, contenente tela e ACQUARELLI, gli fu strappata di mano da una MACCHINA in corsa.Quei dannati dell'U.V.A. (Uniti Vinceremo gli Artisti) governativa sono riusciti a celare i loro scopi per poter agire nell'ombra , indisturbati.Poco male, non riusciranno mai a distruggere l'indissolubile CHIMICA tra uomo ed arte. Come ha sempre ripetuto l'ormai fu dott. Entreri: "Dipingerei un PAVIMENTO, col mio sangue, se solo quest'atto non fosse un insulto alla vita, forma artistica più elevata tra tutte". Questo, d'ora in poi, dovrà essere il nostro motto.

Complimenti , ho soprattutto apprezzato l'uso dell'acronimo U.V.A. Storia molto originale.

E adesso ecco le nuove dieci parole:

  1. PRIVATO
  2. PC
  3. CINEMA
  4. CORRERE
  5. INVIDIOSO
  6. CARTA
  7. STATUA
  8. ABBRONZATURA
  9. LAMA
  10. CHISSA'
Anche per la 4' manche le regole rimangono invariate. Usate tutte e dieci le parole costruendo una storia di senso compiuto e di massimo 110 parole. Vinca il migliore. Mi raccomando firmatevi e mettete le parole in rilievo


14 gocce di rugiada per Pideye:

**Valentina** ha detto...

Eccola all’uscita del CINEMA CORRERE incontro al suo nuovo boyfriend…Ovviamente è bellissimo, con il fisico da antica STATUA greca, ABBRONZATURA perfetta, ricco sfondato da potersi permettere di viaggiare con il jet PRIVATO e soprattutto capace di soddisfare ogni suo piccolo desiderio grazie alla sua CARTA di credito… Peccato solo che quando mastica sembri un LAMA.. Ok, lo ammetto sono un tantino INVIDIOSO..ma CHISSA’ se si accorgerà mai di me o resterò semplicemente un’amico..E intanto fisso il desktop del PC con la sua foto sorridente…

Francesco ha detto...

|Dal soffitto scende il classico microfono cromato che un omino di colore dai capelli bianchi afferra prontamente. Veste uno sgargiante smoking nero.|

"And the winner isss..."

|Alza il braccio ad una strana figura in pantaloncini tricolore per poi urlare, con tipico accento americaneggiante|

"Francessssscoooo!!!"

(Yeah)

Valentina ha detto...

Oh mio Dio..+_+ ho scritto la storia di fretta e non mi sn accorta di aver scritto "un'amico"..
A tutti quelli che leggeranno la mia stori: PERDONOOO!

Fra ha detto...

Speravo di vincere... mi impegnerò di più la prossima volta ^__^

Complimenti omonimo!

Faith ha detto...

Io ci riprovo sicuramente!!!
Appena ho due minuti mi invento una bella storiella delle mie e la posto!!!

Baciii

sisilly ha detto...

Fernando se ne stava con il suo PC in quell’ angolino PRIVATO della sala di proiezione del CINEMA. Era arrivato li calmo , sensa fretta, al contrario del suo sempre crescente desiderio di CORRERE lontano, dopo la scioccante notizia che aveva apena ricevuto.
Davanti al suo piccolo schermo si sentiva INVIDIOSO, delle persono che potevano scrivere sulla CARTA, senza dover digitare su di una tastiera. Senza quella penna in mano si sentiva bloccato quasi come fosse una STATUA, illuminata si dal sole ma pallida priva di alcuna ABBRONZATURA.
Forse la storia che stava scrivendo sarebbe stata l' unica LAMA tagliente, CHISSA', contro quella nostalgia annebbiante che continuava a tormentarlo.

sisilly ha detto...

Ciao, sono arrivata qui da Tangheri, e bisogna dirlo mentre sto browsando in cerca di un lavoro, e non ho davvero saputo resistere alla tantazione di scrivere seguendo il percorso di parole.
Davvero invitante questo sito con tante entrate da assaporare.
Compliments ai creatori, e un saluto a tutti.

Paolo ha detto...

mi son perso qualcosa mi sa... che gioco è?

Faith ha detto...

Ecco la mia storiella!!!!

"Sì, sembro proprio una diva con tutti i requisiti giusti: mi definiscono bella e perfetta come una STATUA greca, ho sempre una lieve ABBRONZATURA che mi dona da morire, sono la nuova stella del CINEMA e c’è sempre qualche INVIDIOSO che si profonde in pettegolezzi sul mio conto…ma CHISSA’ se qualcuno può immaginare che in PRIVATO ho un passatempo non proprio da diva! Appena posso faccio di tutto per CORRERE davanti al mio PC e giocarci per delle ore! Il giochino con i LAMA che sputacchiano, poi, mi fa ridere da matti! Speriamo resti sempre un segreto…ma d’altronde, chi non ha almeno una CARTA nascosta, ancora da giocare?"

Faith

PIDEYE ha detto...

@*valentina* Puoi fare di meglio!;P

@FRANCESCo non ti montare la testa...vediamo che sai fare questa volta,)

@FRA attendo la tua storia;)

@SISILLY grazie per essere approdata qui...e per aver partecipato. Continua a seguirci.

@FAITH miiii anche io volgio il giochino dei lama che sputano;)

@PAOLO il gioco e' semplice e puoi partecipare anche tu . Leggi le regole che trovi sotto l'etichetta rompicapo;) Per ulteriori chiarimenti non esitare a chiedere. ciauzz

Anonimo ha detto...

CHISSA' se fossi bello come una STATUA, se sfoggiassi un' ABBRONZATURA da rendere INVIDIOSO un senegalese, se avessi il carisma di un attore del CINEMA, se la mia foto fosse sul desktop di ogni PC, se avessi un jet PRIVATO, se ogni pezzo di CARTA fosse buono per ottenere un mio autografo, se fossi ospite abituale del Dalai LAMA, se Bush mi volesse con sè la mattina a CORRERE a Central Park ... chissà ... se me la "daresti"!!! :D

mestesso ... VM18!!! :P

THE_PANTEL ha detto...

PRIVATO di ogni entusiasmo presente, il mio pensiero osa CORRERE a ritroso , INVIDIOSO dei momenti passati. Il mio ieri ha immobilizzato il mio "voler fare" di oggi.Sono come una STATUA ferma a pensare , seduto in un CINEMA vuoto che non proietta da tempo. Il dolore è come una LAMA che sprofonda nel mio inconscio.Si palesa solo nei sogni. CHISSA' quando ancora lo griderò ,con parole sorde ,sul PC o sulla CARTA ingiallita di un vecchio diario...proprio accanto alla foto di quella nostra ABBRONZATURA.

PIDEYE ha detto...

@mestesso vm18 GIà chissà;P

@THE_PANTEL ciao benvenuto/a . Grazie per la tua partecipazione. continua a seguire.

Anonimo ha detto...

ecco la mia storia mi chiamo Francesco ed ho 12 anni spero che vi piaccia ;-)


Uscii dal CINEMA trafelato mi misi a CORRERE verso il parcheggio PRIVATO e mi infilai in auto.
L'uomo che mi inseguiva aveva un coltello a doppia LAMA e una buona dose di pazzia, era alto come una STATUA, aveva una perfetta ABBRONZATURA e continuava a inseguirmi a piedi CHISSA' cosa voleva! Era forse INVIDIOSO della mia ricchezza?
Entrai in casa chiusi la porta a chiave e mi rintanai in camera, presi il PC e mi misi a giocare ma non mi distraeva così presi un pezzo di CARTA e feci un disegno.
La tensione dell'inseguimento era quasi scomparsa così presi coraggio e scesi per andare in bagno, stavo per sorpassare la porta quando sobbalzai al suono del campanello.
Mi avvicinai allo spioncino ma non feci in tempo a vedere chi era, la porta venne spalancata ed entrò l'uomo poi tutto divenne nero.