14 apr 2007

"Scene da FILM" . E talvolta la vita ci assomiglia.

Certe pellicole te le senti addosso, fatte su misura per te.

Sono quei film che rivedresti mille volte e che mai ti stancheresti di guardare.

A me basta sentire il tema scritto da Ennio Morricone per emozionarmi.

Ogni volta colgo sempre qualcosa di nuovo…un particolare…un punto di vista diverso mutuato dal fatto che ,man mano ,mi evolvo anche io.

Quando l’ho visto la prima volta avevo l’età del piccolo Salvatore, ed ora nel rivederlo, mi identifico con i suoi 20 anni e di cose in più ne vedo , ne percepisco e ne condivido.

Non trovo da tempo film che riescano ad emozionarmi così. (Forse giusto “Parla con lei” e “Novomondo )


Questo film mi fa pensare a mio padre , alla Sicilia dei suoi tempi, al compromesso tra i sogni e gli affetti. Alle passioni che , nonostante tutto , non svaniscono ,se sono vere, o forse diventano ossessioni.

Sono una fautrice della versione “breve” di questo film anche se molte cose si capiscono meglio se si guarda la versione integrale, soprattutto il personaggio di Alfredo.

Lo consiglio.

Vi regalo il video della parte finale . Forse chi non l’ha visto non potrà coglierne il significato, ma chi conosce “Nuovo Cinema Paradiso” la apprezzerà.


3 gocce di rugiada per Pideye:

Faith ha detto...

Anch'io l'ho visto che ero piccina come il protagonista!
E anche se me lo ricordo appena, ricordo che mi piacque da morire, anche se ero una bimbetta.

Devo proprio evolvermi verso la linea veloce, sennò continuerò a perdermi tutti i video che posti!

Baci

Faith

mat ha detto...

l'emozione che trasmette un bacio non è nulla in confronto al momento stesso della condivisione...tuttavia, il rivedere un proprio bacio scambiato con la persona che si ama, il rivisitarlo e il ripercorrerlo sono momenti di grande intimità e trasporto.
spero di poter un giorno avere l'esperssione dell'osservatore del filmato ripercorrendo i miei baci...

un bacio
Mat

Anonimo ha detto...

grande film con grandissimi come pupella maggio(rip),enzo cannavale e leo gullotta.un film garbato,delicato...che dire?????un classico!ciauuuuuuuuu!!!FABIO aka C'HO UN RAFFREDDORE DA FIENOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!