10 ott 2007

Quando un giorno da me giungerai....


Mi porterò dietro una macchina fotografica andando in giro per la città.

Ci sono troppe cose che vorrei mostrarti .

E' triste sorridere o scolvolgersi per qualcosa ma non poterla condividere con qualcuno.

Ogni immagine che colpisce le mie pupille è un valore aggiunto alle mie giornate ..ma questo "si sottrae" se non esisti tu che, questa immagine, vuoi sentirla raccontata e descritta.
Perciò ho pensato che dovrei girare con una macchinetta in tasca.

Ogni angolo sarebbe un possibile scatto rubato.
Il pelouche a forna di drago verde, morbido , fatto apposta per essere messo intorno al collo durante i viaggi lunghi...che buffo che è mentre campeggia nella vetrina di quel negozio.
La tazza stile blackboard ,dove è possibile scriverci sopra con i gessi colorati .
Il cane troppo buffo che attraversa improvvisamente la sdrada.
Le foglie gialle che galleggiano dentro una piccola pozzanghera.
Un palloncino ad elio a forma di pesce impigliato tra i rami di un albero vicino all'ortobotanico.
Quell'albero è felice o invidioso di stare fuori da li? Anche questo ti chiederei.
I dolci di Scardaci, tutti colorati, sembrano ottimi.
Quel bellissimo murales vicino la scuola.
Il sole che filtra tra le nuvole e sembra un occhio di bue...come quelli che si usano a teatro...chissà quale primo attore sta puntando. Forse è una prima attrice...
La 500 vecchia che ha sulla carrozzeria un paesaggio con colline ed ulivi e , sul cofano, un campo di papaveri e grano.
Quante cose avrei voluto condividere con te stamattina. Ma tu non ci sei ancora.
Allora fotografo e archivio, ti mostrerò tutto quando, un giorno, finalmente da me giungerai.

Quel giorno, dopo averti mostrato tutto, riporrò per sempre la mia macchinetta e l'unica cosa che vorrò impressionare sarà il tuo sguardo dentro ai miei pensieri. Clik

23 gocce di rugiada per Pideye:

T_Yorke ha detto...

secondo me saresti dovuta nascere in giappone.

Chi sa...

e come direbbe alberto

un abbraccio a mandorla...

PIDEYE ha detto...

@@T_york@@ Io direi un abbraccio sushi ;)

matteo ha detto...

cavolo come scrivi bene

T_Yorke ha detto...

già. Soprattutto, ottima calligrafia!!!

Alberto ha detto...

Hai dissotterrato l'ascia di guerra, eh? ;-)
Il destinatario di questa tua dedica avrà bisogno di quintali di insetticida per tenerti a bada!!!! :-D

Un abbraccio paparazzo :-)

Mat ha detto...

fiori rooooosaaaaaaaaaaaa
fiori di pescooooooooooooooooo

uhlalì uhlalààààà... una "distrazione" all'orizzonte!!!
ma guai a te togli energie allo studio e, di conseguenza, ai tuoi futuri progetti!

un abbraccio cazziatore!
:)

Anonimo ha detto...

... vorrei saper trovare le parole, per farti capire quanto lo desideri anche io.

... vorrei essere con te, per non aver bisogno di trovare parole.

... vorrei tu fossi qui, per vivere con me tutte le meraviglie di questa mia nuova "avvetura".

... vorrei aver più memoria, per ricordarmi esattamente ogni momento vissuto con te e poterlo rivivere infinite volte.

... vorrei trovare qualcosa di più originale di una canzone di qualcun' altro per esprimermi
Vorrei - Francesco Guccini

...

Mi manchi!


Tarma Vorace

PIDEYE ha detto...

@@ Matteo@@ Tu fotografi divinamente ;)

@@T_york@@ Sei intuitivo...mi stupisci;) Sei poi stato alla serata contro la pena di morte?? ;)

@@ Albo @@ A qualcuno piace avere un pidocchio in testa ;)

Un abbraccio "pruritoso" ;)


@@Mat @@ Distrazioni? Ti confondi.Qui nessuna distrazione...semmai un motore a propulsione che più velocemente mi farà arrivare dritta al traguardo.

Le distrazioni le Lascio ad altri/e.

Un abbraccio don't worry.

@@Tarma Vorace @@ Ti ha mai detto nessuno che sei davvero un intenditore di tavola calda?? ;)Il resto è descritto nel Piano B ;)

T_Yorke ha detto...

sisi ci sono stato.
Davvero carina.
Si sono esibiti pure i nakaira, credo sia scritto così. Boh.

Aho ricordati che son passati anni da quando t'ho detto che potevi diventare una scrittrice di sul cesso... ri membri?

MariCri ha detto...

Che pensieri delicati...ma tu non eri quella che pensava di aver poco da scrivere? Se io ricevessi una dedica del genere mi scioglierei come un gelato (al pistacchio!...:D), è di una dolcezza struggente, speriamo che il fortunato si renda conto della fortuna che ha! baci

Davide ha detto...

vedo che impari in fretta...
ti porto anche un bacio di giulia!

Baol ha detto...

Ma devo commentare sul serio? No, va bene così, sei troppo brava :)

un abbraccio pugliese

PIDEYE ha detto...

@@T_york@@ Io al momento mi ritiro per deliberare..anzi per studiare..ecco ;)

Ri-membro ri-membro ;)

@@MARICRI @@ Quando scrivo qualcosa non è mai per vedere come reagisce chi me l'ha ispirata , ma per dare voce ai miei sentimenti..poi certo..spero sempre che siano capiti compresi e apprezzati. Credo di essere fortunata io al momento.

@@ Davide @@ Non saranno mai foto belle come le tue...ma ci metto cuore ;) Un abbraccio a un bacio alla piccolina.

@@Baol@@ In cosa sono troppo brava? Compare MImmuzzo..mi spieghi..il mio ego potrebbe uscirne rinvigorito alquanto ;)

T_Yorke ha detto...

ahu, ho letto della tua rana. La facciamo una sfida a chi fa la rana che salta più in alto?
a scuola me la giocavo sempre col mio "maestro". Vincevo io la gara delle rane, ma lui sapeva farne 2000, io solo quella :(

T_Yorke ha detto...

sapeva farne 2000 inteso come 2000 origami, non 2000 rane...

PIDEYE ha detto...

@@T_york@@ Quando vuoi..che ci giochiamo? ;) Io anche so fare solo la rana....prima sapevo fare anche altri ma poi ho dimenticato...mi è rimasta solo una cosa da tramandare di generazione in generazione ;)

T_Yorke ha detto...

questo ragazzo faceva aerei di carta che planavano per decine e decine di metri. La rosa, e qualche altra cosa. Ma erano troppo complicate, per cui nn mi ci sono mai applicato, ma ora me ne pento :)

Dyo ha detto...

Mah. Non è per fare la solita rompiballe, ma io, ormai, fotografo memorizzo e condivido. Solo per e con me stessa. Bah.

Baol ha detto...

ma sei troppo brava perchè è proprio un bel post...

...forse non lo sai ma gli origami erano una mia passione :)

Noemi ha detto...

Come ti capisco... provo anche io quello da te descritto... sento come senti tu... a volte vorrei vivere con una macchinetta in tasca per fotografare quant'è bello il mondo e la vita e regalare i miei scatti a quel qualcuno sul cui volto spero solo torni presto a sbocciare un bel sorriso..

Sara ha detto...

nessuna parola da dire.
Solo un lungo sospiro.

Marcello ha detto...

E' proprio vero, non ha senso sorridere o scolvolgersi per qualcosa ma non poterla condividere con qualcuno. Le foto che metterai da parte mi hanno fatto pensare a quel personaggio di Oceano mare di Baricco che scrive lettere d'amore per la donna che non ha ancora incontrato; e quando finalmente la troverà, gliele farà leggere...buona domenica :)

PIDEYE ha detto...

@@T_york@@ eh di quante cose mi pento io....never mind..sfida di rane ;)

@@Dyo@@ Il fatto comunque che tu voglia archiviare e fotografare denota comunque la voglia di non farsi sfuggire niente di quello che ti colpisce...ed è pur sempre una cosa positiva...no???Un bacio

@@Baol@@ Tu sei gentile , anche troppo. O forse vuoi ricambiare i miei continui complimenti ai tuoi di post.che origmi sai fare?? dimmi dimmi ;)

@@Noemi @@ Credo che gia il fatto che ci sia tu a pensare a questa persona e a volere che sul suo viso ci sia un sorriso dovrebbe gia fargli capire che è fortunato. Grazie di essere passata. Un bacio

@@Sara @@ Un sospiro talvolta è più eloquente di mille parole ;)

@@ Marcello @@ Si ricordo bene il personaggio dle professore..ma se ricordi bene fece anche una brutta fine...dando le lettere alla sorella sbagliata e poi...beh morendo letteralmente dalle risate. Ricordi anche tu? Però si..ho sempre trovato molto romantico quel gesto e quel personaggio di quel libro. ;)