09 gen 2008

La ricetta perfetta


Sembra un titolo di un film...uno di quelli che fa il verso a "La tempesta perfetta",
quel film che vede il caro vecchio Mr Martini -George Clooney alle prese con la tempesta più incredibile concepita dal cinema d'oltreoceano.

Ma questo non è il titolo di un film.
Non è la rivisitazione in chiave apocalittica del film Ratatouille...è solo il titolo del mio post.


E chi ha parlato di cucina? Perdindirindina...io parlo di ben altra ricetta.
Le ricette di cucina ormai si trovano ovunque, anche quelle difficili .
Qui non siamo al cospetto della ricetta per un esotico e succulento pasto.
Questo è l'incredibile tentativo di Pideye di trovare la ricetta per una vita perfetta.


Insomma...che cosa ci vuole?


Quale sono gli ingredienti giusti per farla cuocere per bene, a fuoco vivo e lento, senza fare troppi macelli sui fornelli?


Come prepararla senza che ci vada di traverso e che sembri troppo salata , troppo insipida ed insapore o addirittura immangiabile?


Secondo voi quali sono gli ingredienti? Quali le percentuali?


Esiste una sola ricetta? Ce ne sono diverse? E che tipo di procedimento ci vuole?


E se la vita fosse davvero una ricetta? Cosa sarebbe?

Una frittata? Un dolce? Un piatto di pasta? Una pizza? Una tavola imbandita di tutto punto? Una barretta energetica?


La mia ricetta ideale somiglierebbe ad un millefoglie con crema al limone. E la vostra?

24 gocce di rugiada per Pideye:

Dyo ha detto...

Oddio oddio che domandona da mille miliardi di dollari...
Io ho problemi perfino a rimanere in piedi, pensa, e tu mi chiedi una ricetta?
Voglio provare a scavare in cerca di una similitudine abbastanza calzante...
Sì, per me la vita perfetta potrebbe essere una Sacher, oppure una millefoglie (appunto!) alla crema inglese. Al massimo una grigliata mista di pesce.

Bleek ha detto...

Non so se sia perfetta, ma ultimamente mi alimento a fette di pandoro spruzzate di caffè e farcite di nutella e panna montata.
Adoro la macrobiotica... ;-)

Amaracchia ha detto...

Una lasagna, a strati e piena di ingredienti e varianti :D

PIDEYE ha detto...

@@ Dyo@@ La vediamo allo stesso modo ..una millefoglie. La grigliata di pesce mi piace..ma se è troppo stufa...non so...forse non vorrei fosse una grigliata di pesce la mia vita ;)

@@Bleek@@ Uff il tuo blog da errore...è un giorno che cerco di leggere e commentare..spero di essete più fortunata. pandoro con caffè e nutella..e la panna...questo è un attentato alla mia voglia di fare la dieta...mi dai suggerimenti...ti odio;)

@@Amaracchia@@ Le lasegne...ehhe..ma non erano gli orchi ad essere come le lasagne? ;)

Gilbo ha detto...

Sarà perchè "sono uno da poco"
(come si dice dalle mie parti)

ma a me piace pensare alla mia come una pizza marghetita, bada bene, con tanta mozzarella di bufala fumante sopra!!!!
bella pidy il cesso ti saluta ^^

Bleek ha detto...

daro' una controllata Pideye...

Davide ha detto...

ah eri andata da suor germana!
per me pasta al forno frittata e tiramisù, però anche biscotti al cocco torrone e un gigantesco gelato come si deve,ok?
offre la casa tanto no?attenta ai peccati di gola

ZioCardo ha detto...

Anche io mi immagino la vita perfetta come delle lasagne alla bolognese. Diversa per ciascuno strato. C'è la crosticina croccante, la pasta all'uovo, la morbida e gustosa besciamella ed infine il ragù.
Ad ogni fase un modo d'essere, ad ogni affondo un gusto diverso.

Esilio ha detto...

fame fame fame.. giusto adesso che sono a dieta????

Mat ha detto...

io preferisco cambiare portata..
-antipasti di terra
-primo: malloreddus campidanesi
-altro primo: ravioli con ripieno di provola e menta
-sorbetto al limone
-secondo: carne di maialetto arrosto
- altro secondo: gamberoni
- frutta fresca di stagione
- desserte, tiramisù
- caffè
- 12 ammazzacaffè

PIDEYE ha detto...

@@ Gilbo@@ Buona la Margherita . è una di quelle cose che non passano mai. Semplice ma succulenta..ottima scelta;)

@@Bleek@@ finalmente sono riuscita a commentare;)

@@Davide@@ Vedi la vita come un ristorante?;) Io posso offrire la cucina...qualcuno invece dovrà cucinare;)

@@ Zio Cardo @@ Le lasagne a quanto pare sono gettonatissime.;) Comunque bella la metafora dell'affondo;)

@@Esilio@@ E' fame di vita anche se qui abbiamo travisato il senso dle post e i relativi commenti;)

@@ Mat@@ Tu sei la prova evidente che questo post è stato travisato;) Per te la vita è tutte queste cose? O è solo la tua cena dei sogni? spiegami;)

Mat ha detto...

la prima che hai detto!

Alberto ha detto...

Ognuno ha una sua ricetta con gli ingredienti che riceve alla nascita, secondo me da Dio.
La mia ricetta perfetta sarebbe una Sacher originale (quella dell'Hotel Sacher, con marmellata di albicocche e miele insieme - ndr), ma forse è troppo dolce per piacere. L'importante è che la tua ricetta piaccia a chi ti piace. Punto. ;-)


Un abbraccio AllYouNeedIs... :-)

PIDEYE ha detto...

@@ Mat@@ Mat sei uno che punta in alto;)

@@ Alberto@@ Mi piace molto come la pensi. Hai proprio ragione ;)
E sono sicura che presto una divoratrice di sacher busserà alla tua dolcissima porta;)

Esilio ha detto...

Non è che io abbia travisato il post.. è che quando leggo la parola 'ricetta' mi viene una famee.....

PIDEYE ha detto...

@@ Esilio@@ Ti capisco allora..effetto collaterale delle diete;)

Mat ha detto...

e che devo guardare in basso o accontentarmi?
ma non ci penso proprio

Anja ha detto...

il baccalà di mio padre, che nei cinque giorni che ci vuole a prepararlo impari a guardarlo ed annusarlo da ogni dove. Un po' un viaggio insomma.

Davide ha detto...

ciao bella

Baol ha detto...

Io dico la pizza: un piatto semplice ma perfetto che in pochi disdegnano :)

PIDEYE ha detto...

@@ mat @@ Sei alto un succo di frutta e una mela, devi per forza guardare in basso;) muahahahhahaha ;)

A parte gli scherzi...fai bene...come diceva anche Totò che puntava a fare il direttore per poi eventualmente accontentarsi;)

@@Anja@@ Il baccalà con le patate ed i capperi? che buonooo ;=)

@@Davide @@ Ciao caro. Tutto bene? Un bacione e Giulia

@@Baol@@ La pizza l'ha già nominata Gilbo. Eh si...è proprio gettonata ;)

Faith ha detto...

Una ricetta...non so quale potrebbe essere la ricetta della mia vita.
Forse qualcosa in agrodolce (seppure devo confessare di non aver mangiato mai niente in agrodolce...), perchè è la prima parola che mi viene in mente se penso a me. A volte sono dolcissima, a volte superacida, a volte triste e malinconica, a volte un vero e proprio pagliaccio. Sì...sarei qualcosa in agrodolce. Magari delle polpettine, tondine come me. :)

PIDEYE ha detto...

@@ Faith@@ Io adoro il gusto agrodolce ;) Potresti essere del pollo in agrodolce.Con quella cremina caramellata. Ti piace?

Faith ha detto...

Beh....magari...potrei assaggiarlo volentieri se qualcuno me lo cucinasse!!! Ti offri?!? :)