04 mar 2008

Nella nostra forma migliore.

Sarebbe bello se potessimo scegliere noi come gli altri ci ricorderanno.

Sarebbe fantastico fare il fermo immagine e decidere, assieme al creatore, che solo così devono farlo.
Nei momenti migliori, al massimo dello splendore.
Vincenti, felici, sorridenti o semplicemente carini.

Senza un brufolo, un'imperfezione, un chiletto di troppo...uhm forse quello sarebbe travisare la realtà!

Fatto sta che mi piacerebbe poter decidere di me per gli altri. E nessuna malattia devastante potrebbe deturpare il mio corpo e il mio viso perchè, se viviamo nel ricordo degli altri e gli altri ci vedono come vogliamo noi, allora è un pò come distribuire solo foto che ci piacciono di noi stessi. Le migliori.

Così voglio ricordare mio Zio.

Sorridente, gioviale, allegro e sempre pronto a sdrammatizzare, anche durante le situazioni più difficili.

La sua voce e il suo sorriso quando arrivava dalla nonna per salutarci. "Ueeee ", diceva sempre, e inondava l'ingresso col profumo del suo dopobarba.

E sono tanti i momenti che mi rimbalzano in testa.

Agli acquascivoli,tanti anni fa, durante una giornata divertente in famiglia .
Questa estate , al mare, quando,ad un certo punto, si è avvicinato e mi ha detto " Io ti ho studiata, tu sei come Peter Pan , non vuoi crescere" ed io gli ho sorriso.

Era un bel pò che non parlavamo di noi e i discorsi erano sempre e solo frasi fatte tra zio e nipote.
Quella volta siamo andati oltre.
Lo ricordo al mio computer, mentre mi faceva vedere dove cercava le immagini a lavoro. (Quante volte in questi giorni ho provato a ritrovare quella pagina per afferrare ancora quel ricordo)

Lui che ci ha lasciato in punta di piedi di una domenica mattina, senza avvisare.

Lo ricorderò come l'ho visto quella sera alla Baia Serena, stretto a mia Zia mentre ballavano.

Nella sua forma migliore.


Non voglio mai più trascurare i miei affetti.

13 gocce di rugiada per Pideye:

Gilbo ha detto...

pidy...
ti voglio bene "-(
gilbo

Alberto ha detto...

Anche io.
Questa è la scelta che ho fatto, sacrificando quasi tutto ma consapevole che è giusto così...

Post bellissimo, tuo zio ne esce benissimo.
Anzi, ne esce nella sua forma migliore. ;-)

Un abbraccio affettuoso :-)

Esilio ha detto...

Mi spiace Pideye per questo momento.. però sono d'accordo con te. A volte diamo molto per scontato quando non è affatto così..
Un abbraccio.
Esi.

Scorpio79 ha detto...

Bentornata. Anche se speravo di ritrovarti sorridente... Purtroppo la vita è fatta di alti e bassi, non ci rimane altro da fare che portare nel cuore quelle persone alle quali siamo stati legati da un vincolo affettuoso insolubile, e di ricordarle per quelle che erano. Un abbraccio Scorpio79

T_Yorke ha detto...

:(

Faith ha detto...

Forse tutti quelli che ci amano ci ricorderanno sempre nella nostra forma migliore. Come hai fatto tu con tuo zio. L'affetto fa fare questo. E chi non ci ama, beh, è meglio che non ci ricordi affatto!
Mi dispiace tanto per la tua perdita...Ti abbraccio forte!!!

Scorpio79 ha detto...

Ciao Pideye, buon 8 marzo! Scorpio79

Bleek ha detto...

A volte qualche cosa deve accadere per fare si che ci rendiamo conto di chi ci sta intorno...

Auguri Pideye..

PIDEYE ha detto...

Ringrazio tutti per i messaggi che avete lasciato qui per me. Sono stata poco presente e non vi prometto che tornerò a scrivere con continuita ma fa piacere vedere che molti di voi continuano a seguirmi nonostante tutto. In particolare:

@@Gilbo@@ Latitiamo alternandoci..spero ci sarà un momento un cui entrambi saremo presenti nei rispettivi blog e sarà uno scambio quotidiano e continuo di idee pensieri e cazzate;)

@@Albo@@ So che tu puoi capirmi, ricordo perfettamente alcuni tuoi post legati alla tua mamma. Grazie di cuore. Un abbraccio.

@@Esilio@@Imparerò a dare mai nulla per scontato. Me lo sono ripromesso.Un bacio e grazie epr il messaggio.

@@Scorpio79@@ Ciao Scorpio, grazie epr essere spesso qui a lasciare il segno del tuo passaggio. Molto gradito, davvero.Grazie anche per gli auguri dell'8 marzo, anche se non sono solita festeggiare. Un bacione

@@T_york@@ Gia...;/

@@Faith@@ Mi viene in mente l'epitaffio sulla tomba di Keats. "Qui giace l'uomo il cui nome è scritto sull'acqua" Può essere interpretato in cue modi. In uno esprime l'impossibilità di lasciare il segno , nell'altro l'esatto contrario. Io spero di poter lasciare il segno nelle persone che amo, la restante parte mi interessa poco .Grazie per il messaggio. Un abbraccio anche a te

@@Bleek@@ Epiphany? Spero basti a farmi capire delle cose e non farmele dimenticare o minimizzare qualche mese dopo. Grazie. A presto.

desaparecida ha detto...

Scusami x la lontananza...
mi spiace in un momento del genere.

Sai ricordare nel modo migliore chi nn c'è più..nn è un modo x fare lo sconto...ma è l'unico modo in cui ci si ricorda davvero degli altri...qndo se ne fa un loro distillato.
Anche qndo si ama qlcuno facciamo lo stesso:
Amiamo il tutto...così com'è...nn importano i pregi o i difetti,si ama quell'unità punto e basta.

Forse farnetico...
ma ti abbraccio davvero,forte

MariCri ha detto...

un abbraccio affettuoso, spero di leggere presto che sei tornata a sorridere.

Viola ha detto...

Mi fai riflettere cara pideye...grazie per quello che mi hai donato con questo post.Grazie.

PIDEYE ha detto...

@@Desa @@ Bella la metafora del distillato.;)
Ti tengo d'occhio anche se sembro meno presente;) Un bacione

@@Maricri@@ Ti ringrazio. La vita è fatta anche di queste cose. IL dolore e la gioia vivono fianco a fianco in stretta convivenza. Bisogna solo imparare ad accettare la vita in ogni sua sfaccettatura.

@@Viola@@ Che bello rileggerti sia qui che sul tuo blog. E sono contenta di averti anche fatto un regalo. A presto.