19 mag 2007

C'è tempo!


Oggi mi sono seduta davanti al pc a caccia dell'ispirazione giusta per scrivere un nuovo post...ma non l'ho trovata. Poi pensando alle canzoni che contano mi è venuto in mente Ivano Fossati. Strano non averlo citato...così dedico un post intero a questa canzone..! Ha un testo che sento interamente mio...mi è capitato di passare pomeriggi interi ad ascoltarla a ripetizione. Ve la dono. Bacio.





Dicono che c'e' un tempo per seminare
e uno che hai voglia ad aspettare


Un tempo sognato che viene di notte
e un altro di giorno teso come un lino a sventolare.


C'e' un tempo negato e uno segreto
Un tempo distante che e' roba degli altri


Un momento che era meglio partire
e quella volta che noi due era meglio parlarci.


C'e' un tempo perfetto per fare silenzio
guardare il passaggio del sole d'estate
e saper raccontare ai nostri bambini
quando e' l'ora muta delle fate.


C'e' un giorno che ci siamo perduti
come smarrire un anello in un prato
e c'era tutto un programma futuro che non abbiamo avverato.


E' tempo che sfugge, niente paura
che prima o poi ci riprende
Perche' c'e' tempo, c'e' tempo, c'e' tempo, c'e' tempo
per questo mare infinito di gente.


Dio, e' proprio tanto che piove
e da un anno non torno
Da mezz'ora sono qui arruffato dentro una sala d'aspetto
di un tram che non viene.


Non essere gelosa di me, della mia vita
Non essere gelosa di me
Non essere mai gelosa di me.


C'e' un tempo d'aspetto, come dicevo,
qualcosa di buono che verra'
Un attimo fotografato, dipinto, segnato
E quello dopo perduto via senza nemmeno voler sapere
come sarebbe stata la sua fotografia.


C'e' un tempo bellissimo, tutto sudato
una stagione ribelle
L'istante in cui scocca l'unica freccia
che arriva alla volta celeste e trafigge le stelle
E' un giorno che tutta la gente si tende la mano
E' il medesimo istante per tutti
che sara' benedetto, io credo, da molto lontano.


E' il tempo che e', finalmente...
o quando ci si capisce
Un tempo in cui mi vedrai accanto a te nuovamente
mano alla mano
Che buffi saremo se non ci avranno nemmeno avvisato.


Dicono che c'e' un tempo per seminare
e uno piu' lungo per aspettare


Io dico che c'era un tempo sognato
che bisognava sognare.
Adesso ditemi, tra tutti i tempi qui descritti, quale sentite più vostro. E , se siamo in grado, aggiungiamone altri.

10 gocce di rugiada per Pideye:

Anonimo ha detto...

io mi sento nel lungo tempo per aspettare..aspettare cosa?una svolta, una decisione giusta, una volontà più forte, un futuro sereno, un aiuto presente, un'energia incessante, una sicurezza interiore..certo che se aspetto soltanto non otterrò niente!!quindi è meglio che m'impegni a seminare..a seminare bene, nel giusto campo, il giusto seme con gli strumenti adatti..in modo che in futuro mi senta orgogliosa della mia scelta..
lory

Alberto ha detto...

SECONDOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO...
:-D

In fondo, ieri ho esultato pure per il ritorno in Serie A della mia amata Juve, quindi posso esultare anche per un secondo commento, no? ;-)

Allora...

Bella canzone, innanzitutto.

Io direi che
il mio è il tempo del ricordo,
il tempo delle domande,
il tempo dell'amarezza,
il tempo della gratitudine e della solitudine,
il tempo di dare un senso alla mia vita, forse.

Ma ci vuole tempo...
Bisogna perdere tempo per recuperare i propri valori, prima che il tempo ne faccia perdere il significato! ;-)

Un abbraccio attempato :-)

Dyotana ha detto...

"C'e' un giorno che ci siamo perduti
come smarrire un anello in un prato
e c'era tutto un programma futuro che non abbiamo avverato".

Non c'era che l'imbarazzo della scelta, Annalisa, ma i miei occhi sono caduti là. Non avevi niente da dire, ma hai detto tanto.
Ti abbraccio forte forte.

Dyotana ha detto...

E, se mi permetti, un abbraccio al mio grande e caro amico Abo, che, a parte la meritata soddisfazione per il ritorno della Juve in A, per la quale avrà fatto salti di gioia come mio padre, presto vedrà arrivare il tempo del risarcimento, della serenità, dell'amore.
Baci e sole a tutti.

Giulia ha detto...

Sai una cosa che mi piace tanto di te?
E' che coinvolgi sempre tutti noi
e ci fai ascoltare un po' dentro,
attraverso emozioni che sono solo tue.
Grazie, davvero.


Ok, ora rileggo il post e ti rispondo ;-)

Giulia ha detto...

Il mio è un tempo segreto. Forse.
Però è così segreto che non lo so
neppure io! :-/

la rochelle ha detto...

oggi in auto ascoltavo una canzone francese... se non ho capito male dice: nel tempo di una canzone tutto è possibile. ecco, il tempo di una canzone è un tempo che mi piace molto perchè ricco di immagini, illuminazioni, opportunità...

PIDEYE ha detto...

@@ Lory@@ Stai mettendo i giusti semini...su su che poi vengo a vedere il tuo bel giardino pensile;)


@@ Alberto@@ Gia..dare senso alla propria vita..mi sa che ci incontreremo..tempo permettendo;)

Un abbraccio cisivede;)

@@ DYOTANA @@ Sei troppo gentile. Sono contenta che anche tu la senta..anche a me piace molto quel verso

Mi accodo all'augurio per Alby

@@ GIULIA @@ Potrei dire la stessa cosa di te...non per niente ci siamo linkate. Felice di leggerti e di fare introspezione stimolate reciprocamente. Grazie. UN tempo segreto..ehehh...aspettiamo allora quello svelato;)

@@ LA ROCHELLE @@ Il tempo di una canzone...se il mio tempo fosse una canzone sarebbe sicuramente una ballata country al momento;)

mat ha detto...

L'unica cOsa Che non voglio è il tempo dei rimpiAnti, grandi e PIccoli. il reSto, qualsiasi Cosa sIa, l'avrò meritato o cercato. bello o brutto CHE sia, sarà il teMpo che ho voluto vIvere. l'iMportANte è CHe sI mettano in conto sempre gioie e dolori.

Anonimo ha detto...

"C'e' un tempo negato e uno segreto
Un tempo distante che e' roba degli altri"


ecco il mio verso ...

lu leccese

P.S.

E'il grande dilemma!
Perchè la nostra vita è questa!?
Perchè non ho avuto la sfortuna di essere un bimbo affamato in Africa!? Perchè non ho avuto la fortuna di essere figlio di Bill Gates!?
Perchè sono qui oggi? Perchè non ho vissuto ai tempi di Cesare!?

Abbiamo la nostra vita ... e quella che vorremmo, i nostri segreti, le nostre bugie ... i nostri ricordi.

Non bisognerebbe ascoltare le canzoni che fanno pensare!
Abbasso Fossati! :P