14 nov 2007

Rompicapo . Finalista del girone (A) e nuova manche per il girone (D)

Vi annuncio i risultati dell'ultimo match.

Astralia: 7
Cate: 6
Fair: 8

Fair, quindi, si aggiudica il girone (D) . Complimenti!!!!!

E passiamo alla nuova sfida:


ZioCardo vs Ponch vs Alessandra



Ecco di fila i loro racconti:




ZioCardo:
STAMPARE quella sua faccia sul muro?
Ottima idea!
Una PENNA conficcata in quel suo ridicolo collo?
Un'idea niente male.
Incenerisco una WINSTON dietro l'altra, con la stessa FREQUENZA delle macchine che sorpasso sulla consolare.Tento così di arginare la paura per le conseguenze della mia ultima “TRANSAZIONE” fallita. So però di essere SALVO solo per miracolo, se qualcuno mi trova sono carne.Questi pensieri, penetrati fino al cervello come un VIRUS, si tramutano in un dolore lancinante alla testa. La neve fuori continua a fioccare ma continuo a guidare per le strade di ROMA diventate, per l’occasione, piste da pattinaggio.
"CAZZO! GATTO! MERDA!"
SKREEEKKK!
“Cazzo, la STATUA !”
“Peccato.”
SBAMMM!



Alessandra:
Quella tesi sulla TRANSAZIONE psicologica lo stava contagiando come un VIRUS letale, passava ore davanti a quello schermo.
Finalmente era giunto alla fine e bastava STAMPARE quel suo capolavoro.
I fogli scorrevano e SALVO per un attimo si perse; stava li seduto sulla sua sedia e la PENNA tra le mani ad osservare WINSTON, il suo GATTO, che giocherellava.
Poi si mise alla finestra e si perse nel guardare la sua ROMA, una volta questo accadeva con una certa FREQUENZA, ma oggi pareva essere catturato da essa; proprio non riusciva a distogliere lo sguardo da quella STATUA che faceva affiorare in lui una moltitudine di ricordi fantastici della sua vita...


Ponch:
La sua vita sarebbe potuta cambiare una volta per tutte.
Una statua, col suo viso,con il suo corpo al centro di Roma.
Lo scrittore simbolo di un paese finalmente salvo dagli attacchi che ormai arrivavano con frequenza quotidiana. Grazie a lui.Nessuna statua. Con tutto quello che passò per stampare i suoi articoli. Una maledetta transazione, un maledetto virus nel sistema e la statua olografica di Winston ridiventò solo un sogno.
Il gatto scrittore più famoso, gettò la vecchia penna alle sue spalle e prese
il solito aerobus verso casa.
Dove non lo aspettava più nessuno.
...

Avete tempo per votare fino alle 19 di Venerdi 16/11/07
. Mi raccomando. E che , as usual, vinca il migliore ;)


PS:Avete tempo fino al 17 per partecipare
al rompicapo cliccando Qui.

38 gocce di rugiada per Pideye:

Alessandra ha detto...

è da settimane che dico che devo votare per il racconto del PONCH..e finalmente posso farlo!
Il mio voto va a lui!!

Anonimo ha detto...

Eheh io vedo un racconto con un salvA al posto di salvO.

Direzione stiamo attenti per favore!

MariCri ha detto...

ZioCardo. Bel racconto, semplice, incisivo e senza fronzoli. Complimenti!

Amaracchia ha detto...

Zio Cardo!!!!

PIDEYE ha detto...

@@Anonimo@@ Hai ragione. Ecco purtroppo non sono infallibile. In alcuni casi ho ripreso personalmente le persone che avevano fatto un testo troppo lungo o non completo. Mi sono accorta ad esempio solo dopo la votazione che Alberto aveva omesso una parola. Quindi mi assumo le responsabilit� di quel che accade, do a Ponch la possibilit� di rettificare la parola. Perdonate la mia distrazione. Sar� pi� attenta.E grazie per la vostra attenzione. Siete preziosissimi.

Davide ha detto...

ehi bella devi far vincere mad riot o dyo!!!!! oh, capito???? sennò trucco le schede. e fa la brava
ti mando un bacio grandissimo di Giulia

Esilio ha detto...

Voto Zio cardo.. anche se ha messo troppe parolacce!

moticanus ha detto...

Dunque faccio una premessa:

il racconto di ZioCardo mi aveva intrigato moltissimo...fino però a quell'inciso
"CAZZO! GATTO! MERDA!"
SKREEEKKK!
“Cazzo, la STATUA !”
“Peccato.”
SBAMMM!


:-P

Voto quindi x Alessandra che ha una conclusione meno frettolosa!!!


Ps. Scusa Pideye ma il 28.mo iscritto scende in campo da solo??!?!? La mia è una considerazione disinteressata!

Angie ha detto...

ciao
io ovviamente voto x ZioCardo nn solo xkè è un amico e un mito a cui auguro ogni bene ;) ma xkè il suo stile mi piace molto coinvolgente ironico con un pizzico di una sensazione di poliziesco non so xkè :D
BRAVO ZIO!
Angie

Ponch ha detto...

al limite posso cambiare:

Lo scrittore simbolo di una città finalmente salva dagli attacchi che ormai arrivavano con frequenza quotidiana

con

Lo scrittore simbolo di un paese finalmente salvo dagli attacchi che ormai arrivavano con frequenza quotidiana

Mat ha detto...

voto ponch!! se non si fosse scazzato alla fine forse avrei votato zio cardo

Dyo ha detto...

Ma Davide, m'avete trombata: oramai sono out (anche se Mad_Riot è stato più bravo, via). :-)
Per ciò che riguarda la gara di oggi, faccio mie le considerazioni di Moticanus, ma voto comunque per ZIO CARDO.

Anja ha detto...

ZioCardo. A me piace proprio il finale, devo dire..

Alberto ha detto...

Voto ALESSANDRA.

Riguardo alla tua nota sul mio "racconto" ti confesso una cosa: non era mia intenzione partecipare (non lo avrei fatto se avessi spiegato che era una competizione - ndr), ma solo dare una dimostrazione pratica del tipo d'impegno che ci stavi chiedendo e magari favorire l'emulazioni di altri... ;-)

Poi, ok, ti ho lasciato fare.
Sottolineo solo che io spesso spreco un secondo commento per fare l'errata corrige del primo, mentre ho solo alzato le spalle quando mi hai messo in competizione con un racconto che conteneva l'espressione "peresorcizzarne" (tutto attaccato - ndr) e uno scherzoso emoticon (O.O) alla fine dell'esempio pratico.

Ho omesso volontariamente la parola FREQUENZA, per sollecitare un tuo commento. MA tu sei partita in quarta con la tua (bellissima) idea della gara.
E il potenziale botta e risposta è rimasto sulla tastiera. Tutto qui. ;-)

Un abbraccio pignolo :-)

Alberto ha detto...

P. S.
(Nota a margine)
Ti sarei grato se mi evitassi il fastidio di seguire le allusioni che mi riguardano fatte da altre persone. ;-)

Un abbraccio intelligentiPauca :-)

kabalino ha detto...

voto ponch, anche se al posto dell'aerobus ci sarebbe stato da dio un gattobus

pazu76 ha detto...

voto Ponch, mi ha trasemsso "qualcosa"... e quoto Kabalino sul gattobus XD

Baol ha detto...

Voto Alessandra :)

PIDEYE ha detto...

mi sento di scrivere una cosa ad Albo.
Quando ho riproposto il rompicapo non mi aspettavo assolutamente la partecipazione che c'è stata. Per altre precedenti volte erano stati massimo 5 a partecipare. La gara si è evoluta mano mano ed io stessa ho trovato difficile gestire il tutto. Non avevo fatto assolutamente fatto caso che mancava una parola la tuo racconto. Me ne sono accorta solo dopo. E ti chiedo scusa se poi nel riportarlo non ho fatto le dovute correzioni. Ma lo avevo fatto di fretta e poi non ci ho più pensato. Ti chiedo scusa. Come vedi ora cerco di farlo con più criterio e mi dispaice che ci sia andato tu di mezzo. Per quanto riguarda poi il tuo intento io so che lo avevi fatto non per gareggiare ma per partecipare. Ma , ti ripeto, all'inizio assolutamente non mi aspettavo tale competizione. La prossima volta so che non parteciperai perchè non è nel tuo stile ma spero comunque che tornerai a votare quantomeno. Per quanto riguarda le allusioni...casco dalle nuvole. Cosa intendi? Io davvero non ne ho la più pallida idea. Ho riletto qui i commenti ma non ho trovato nulla che mi facesse capire. Spiegami. Perchè sai bene che non ti andrei contro ne farei allusioni. Ma proprio non capisco.Un bacio Albo.

astralla ha detto...

Zio Cardo!

Mat ha detto...

anvedi che discussioni nei blog.. oggi sono a quota due...eccheccacccccchioooo!
mettete dei fiori nei vostri cannoni!!
poi fateli girare (i vostri cannoni)

Angie ha detto...

Ehi!!..ma...ma ci hai linkate e non ci dici..cioè..scrivi nulla!!!
Grazie mille..appena la mia collega "meno razionale" di me: Apple..potrà..ricambieremo il pensiero..dalla mia postazione infatti non mi è possibile!
A presto!
;-D

fair ha detto...

voto ziocardo

in bocca al lupo ;)

Anonimo ha detto...

About Me

Name: Alberto
Location: Milano, Milano, Italy

Mi piace parlare, dialogare, CONFRONTARMI, imparare dalle esperienze e dalla cultura degli altri.

PIDEYE ha detto...

@@Anonimo@@ POtresti anche firmarti e prenderti le responsabilità di quello che riporti. Invece vuoi solo accendere la miccia senza svelarti. E'da codardo.

Anonimo ha detto...

:-P

Alberto ha detto...

NO PROBLEM, pidocchietta. ;-)

Sulle allusioni, però, hai capito benissimo.
(e sai anche chi è l'anonimo - ndr)


Un abbraccio Love&Peace :-)

Davide ha detto...

successo qualcosa? ho sognato che c'era una moschia che ronzava all'infinito e le orecchie che fischiavano fortissimo. stai bene?

cangur8 ha detto...

ponch

Bleek ha detto...

Oh jesus...
Dove vado vado, pur cercando di ignorarti, Alberto, sei di una pesantezza infantile.

Scusa l'intrusione Pideye...

Bleek ha detto...

Ops... voto Zio Cardo

T_Yorke ha detto...

ziocardo

deyo ha detto...

Voto ZioCardo.

Vorrei associarmi alle giuste lamentele di Alberto per quanto riguarda l'abuso dell'anonimato.

E vorrei invece dire all'anonimo che ha perfettamente ragione sui contenuti. Gli chiederei quindi, se ha qualcosa di male da dire su Alberto, di farlo pure liberamente usando il suo nome, come facciamo noi, costantemente.

Ah, Pideye, dimenticavo, per quanto riguarda il linkarci fai pure, non dovevi mica chiederci il permesso.

PIDEYE ha detto...

@@ Deyo, Bleek, Davide, Alberto@@ NOn so quali siano le vostre beghe. Ma io non voglio entrarci. E qui chiudo il discorso. Per me siete tutti e 4 sullo stesso piano. Chi ha qualcosa contro questo mio atteggiamento può anche dirlo ma non cambierò posizione. Grazie .

PIDEYE ha detto...

e chiudo il voto.

Faith ha detto...

Peccato, sono arrivata tardi...volevo votare Ponch!!! :(

Bleek ha detto...

Assolutamente giusto Pideye, anzi rinnovo le scuse per aver abusato del tuo spazio...

deyo ha detto...

Mi scuso anche io con te, Pideye, ma forse il mio intervento è stato male interpretato.
Infatti, nonostante le nostre questioni personali, che concordo debbano restare tali, per una volta davo ragione ad Alberto: se qualcuno ha qualcosa da dirgli, ma desidera l'anonimato, è giusto lo faccia soltanto privatamente. Se lo fa pubblicamente, lo invitavo a non trincerarsi dietro l'anonimato.
Se non sei d'accordo con quello che ho scritto, ne prendo atto, ma sinceramente non capisco i motivi del rimprovero.
Comunque, visto che mi trovo in casa tua, mi adeguo alla tua richiesta, e mi asterrò da ulteriori commenti in merito.